martedì 25 settembre 2007

Vergogna


Esco dai temi solitamente trattati in questo blog perchè non riesco a non esprimere la mia profonda disapprovazione per i nostri Parlamentari che ancora una volta sono riusciti ad aumentare le già astronomiche spese connesse alla loro attività.

Repubblica scrive infatti "...come si spiegano gli aumenti degli stipendi-indennità dei senatori (4,34%)? E dei senatori in pensione (3,31%)? O il 2,21 per cento in più della voce "trasferimento di contributi ai gruppi parlamentari"? E lasciamo perdere altre chicche del tipo i 60 mila euro della voce "medagliette parlamentari", i 200 mila euro per i corsi di lingua straniera dei senatori o i 62 mila euro per posate e stoviglie. Tutte queste cifre sono da intendere nell'arco temporale di un anno. E che fine fanno tutte quelle posate e stoviglie? Forse anche tra la buvette e i ristoranti del Senato si aggira qualche collezionista feticista."

Soprattutto considerato che sulla Repubblica di oggi, appena sotto all'articolo relativo a questi aumenti, ce n'era uno dedicato ad un pensionato di 75 anni che ha rubato un pacco di pasta perchè non arrivava alla fine del mese.

Vergogna!

Credo che sia un dovere di tutti quelli che disapprovano l'aumento delle spese di Camera e Senato approvato in questi giorni l'inviare a quanti più parlamentari possibile due righe di disapprovazione per questi aumenti che sono un vero insulto per tutti coloro che al 20 del mese non riescono più a comperare da mangiare!

Ecco qui un po' di indirizzi presi dai siti di Camera e Senato:

finocchiaro_a@posta.senato.it; zanda_l@posta.senato.it; latorre_n@posta.senato.it;adduce_s@posta.senato.it; adragna_b@posta.senato.it; amati_s@posta.senato.it; s.amati@dsonline.it; angius_g@posta.senato.it; baiodossi_e@posta.senato.it; banti_e@posta.senato.it; barbieri_r@posta.senato.it; r.barbieri@dsonline.it; barbolini_g@posta.senato.it; bassoli_f@posta.senato.it; battaglia_g@posta.senato.it; bellini_g@posta.senato.it; benvenuto_a@posta.senato.it; agb@fondazionebrunobuozzi.it; bianco_v@posta.senato.it; binetti_p@posta.senato.it; bobba_l@posta.senato.it;boccia_a@posta.senato.it; bodini_p@posta.senato.it; bordon_w@posta.senato.it; bruno_f@posta.senato.it ; brutti_m@posta.senato.it;
cabras_a@posta.senato.it; antoni.cabras@tiscali.it; calvi_g@posta.senato.it; carloni_a@posta.senato.it; casson_f@posta.senato.it ; colombo_f@posta.senato.it; dambrosio_g@posta.senato.it; maccanico_a@posta.senato.it ;turco_l@posta.senato.it; zavoli_s@posta.senato.it; zanone_v@posta.senato.it; vitali_w@posta.senato.it; villone_m@posta.senato.it; andreotti_g@posta.senato.it; matteoli_a@posta.senato.it; mantica_a@posta.senato.it; tofani_o@posta.senato.it; schifani_r@posta.senato.it; alberticasellati_m@posta.senato.it; biondi_a@posta.senato.it;
migliore_g@camera.it; bertinotti_f@camera.it; mascia_g@camera.it; franceschini_d@camera.it;bressa_g@camera.it ; fabris_m@camera.it ; pignataro_r@camera.it;volonte_l@camera.it ; cesa_l@camera.it; vito_e@camera.it ; leone_a@camera.it; craxi_s@camera.it; berlusconi_s@camera.it; jannone_g@camera.it;villetti_r@camera.it ; turci_l@camera.it;bonino_e@camera.it; disalvo_t@camera.it; spini_v@camera.it; antoniodipietro@antoniodipietro.com; mura_s@camera.it

9 commenti:

Costantino ha detto...

Vergogna è troppo poco. Propongo di riunire le loro email su Outlook e di mandare loro un unico messaggio:

http://www.shingokick.supereva.it/bravo.swf

Bye bye

Martina ha detto...

sei un grande

anche se io mi sono tenuta sul politically correct, come sempre.

ciao

L.T. ha detto...

Non gli è bastato Beppe Grillo, non gli è bastato il libro "La casta" - è come dire ai cittadini che di loro se ne sbattono. Dovete capire una cosa: sono tutti d'accordo e si sentono invincibili. E intanto l'Italia va a puttane.

Siamo Circondati ha detto...

Vergogna ? Questi BIIIIIIP, BIIIIIP, BIIIIIIIIIPPPPP non sanno neanche cos'è la vergogna !!!

Per fortuna erano tutti concordi sulla Riduzione delle spese parlamentari. Pensa se decidevano di aumentarsi lo stipendi che schifo riuscivano a combinare !

Daniele ha detto...

Mi domando perché ogni volta ci siano mille problemi e riunioni per l'aumento degli stipendi dei dipendenti pubblici, ma gli aumenti dei loro vengono sempre approvati subito e spesso...
Martina dovevi lasciare il collegamento alle loro email, così gli arrivava un po' di spam :)

Martina ha detto...

Daniele,

useranno i nostri soldi per dotarsi di potentissimi filtri anti spam, che credi..

Preferirei che gli arrivassero le proteste degli Italiani..

Avete scritto??
:-)

mattia ha detto...

ma avete visto ieri mastella a ballarò quando floris, stella e bel pietro l'anno messo all'angolo come sudava? con quella strafottenza diceva "io non farò né la fine di craxi né quella di biagi!", negare l'evidenza sempre e comunque. fondiamo la terza camera sul web e bypassiamoli questi relitti!

Gianluca ha detto...

Ciao a tutti
Ieri sera ho mandato queste due righe alla lista di mail fatta da Martina:
" Siete il più grande esempio di ipocrisia della storia. parlate continuamente di ridurvi lo stipendio ma fate l'opposto!!!!
ANDATEVENE A LAVORARE E LASCIATE IL POSTO A GENTE SERIA ED ONESTA!!! vergognatevi!!!!!!" mi hanno risposto in due

sen. Egidio Banti:"guardi che io non ho mai detto di volermi ridurre lo "stipendio", perché - per quello che faccio e per come lo faccio - non lo riterrei giusto.
Rispetto le opinioni opposte, ed invito Lei a fare altrettanto, ma non mi attribuisca idee che non sono le mie.
Quanto poi a lasciare il posto a "gente seria ed onesta", bisognerebbe sapere chi - elettori a parte - potrebbe decidere una qualifica del genere per chicchessia.
Sono sempre opinioni. In ogni caso, alla fine del mio mandato, stia certo che mi adopererò comunque in quella direzione.
Cordialmente,
Sen. Egidio Banti"

E poi un certo Fabris m. della camera che non ha neppure firmato:
"Egregio signore, io ho sempre lavorato. E guadagnavo anche di più, Che ne sa lei? Oltre le offese il nulla. Complimenti.
Le mail ti raggiungono ovunque con BlackBerry® from Vodafone!"

Miglioraroma ha detto...

Gianluca..pazzesco! da questo si evincono due cose:
1) questi nostri parlamentari rispondono solo alle offese (come i bambini) infatti anche Miglioraroma ha scritto loro ma nessuno ha risposto>

La mail di Miglioraroma e' stata questa:

Buongiorno,

Desideriamo esprimere la nostra sincera disapprovazione di cittadini per gli aumenti delle spese di cui abbiamo letto in questi giorni sui giornali, soprattutto visto che in Italia c'è chi deve rubare un pacco di pasta il 25 del mese, in quanto non arriva a fine mese.

Mettetevi una mano sulla coscienza prima di approvare degli aumenti.

Noi ci aspettiamo che le spese complessive vengano ridotte e non aumentate.

Grazie per l'attenzione,

Lo staff di MiglioraRoma
-----

2) queste persone rispondono fuori tema..nessuno ammette che si sono aumentati gli stipendi e beati loro se guadagnavano di piu' chiaro..certo un poveraccio (come noi - rispetto a loro) non riesce proprio ad arrivarci a quei posti ..infatti chissa' quanto si deve spendere per farsi eleggere no?

A buon intenditore..
---

IN SINTESI SE NE DEVONO ANDARE TUTTI A CASA