lunedì 6 agosto 2007

Spegnete il computer..


..e dedicate qualche minuto a leggere le prime pagine del libro di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella "La Casta". Se non ne sarete immediatamente catturati fino a dedicargli qualunque vostro momento libero nei giorni che seguiranno.. mi mangio la bombetta!! (alla Rockerduck).
Stasera ero cosi' intenta a leggerlo che la signora seduta al mio fianco in Metropolitana ad un certo punto mi ha chiesto che libro fosse ed alla mia risposta ha replicato, pronta: deve essere interessante (forse da come lo sottolineavo con la matita..).
Certo che se tutti i politici Italiani sono cosi' corrotti come descrivono gli autori - perche' ben pochi si salvano finora e sono solo a meta' del libro- allora che speranza c'e' che la nostra Amministrazione Comunale possa lavorare avendo in mente la pubblica utilita'? Anche se per ora Veltroni sembra uscirne bene..

1 commento:

Circondati ha detto...

Se ancora non lo hai letto, leggi "La scomparsa dei Fatti" di Travaglio.
Ti fai il sangue amaro ma almeno riesci a capire certi meccanismi dell'inforamzione italiota.