martedì 4 dicembre 2007

Il mistero del campo rom sgomberato


Su Roma One si legge oggi che è stato sgomberato un campo rom a Ponte Mammolo, all'altezza di Via Furio Cicogna.

L'azienda per cui lavoro ha la sede tra Rebibbia e Ponte Mammolo e dai nostri uffici si vedono chiaramente le baracche appartenenti ad un campo rom che -dal numero di persone che vediamo ogni giorno attraversare la strada- sembra molto grande (e la veduta aerea di Google Maps lo conferma, vedi foto sopra). Questo campo mi è stato detto essere abusivo.

Sono andata allora a vedere dove si trova Via Furio Cicogna, cioè la via accanto alla quale ho letto trovarsi il campo rom sgomberato oggi. Quello che ho scoperto è strano: il campo sgomberato sarebbe a circa 700 metri di distanza da quello che si trova accanto alla mia azienda e..su Google Maps non appare - ovvero appaiono solo quelle che sembrano 2 baracche!

Cosa è stato sgomberato allora? Perchè il campo accanto alla mia società si trova ancora al suo posto..

4 commenti:

Dadi ha detto...

Probabilmente prorpio le 2 baracche: da nessuna pafrte c'è scritto che lo sgombero debba riguardare solo i 'grandi campi'.
Battute a parte, potrebbe essere che la mappa di google non sia aggiornata: a volte risale anche a 1 o 2 anni or sono (non dirlo a nessuno: si vede casa di un amico prima che facesse un piccolo abuso edilizio su un balcone; e questo è successo almeno un anno e mezzo fa').

Bisco ha detto...

Grande Martina!
Tieni duro su questa questione. Come al solito è sempre facile fare una notizia fasulla prendendosela con 4 gatti. Ben altra cosa è menare chi ha torto veramente.

Martina ha detto...

Si, Dadi anche io ci ho pensato, solo che..
1) il campo rom di via di Ponte Mammolo attualmente e' sempre al suo posto. Non ho notato sgomberi, ieri o in questi giorni.

2) Dal numero di rom che vedo ogni giorno uscire da quella via e andare verso la Tiburtina, e viceversa, non mi sembrano solo due baracche.

3) La mappa di Google per questa zona mi sembra non aggiornatissima ma aggiornata nel senso che posso vedere chiaramente il parcheggio della mia azienda che e' stato costruito la scorsa primavera (2007), ed infatti il copyright della mappa dice Google 2007 - riferendosi forse alla data di aggiornamento delle foto.

Bisco, grazie, cerchero' di continuare ad indagare. Sul 'menare' non ho ben capito cosa intendi, non voglio entrare nel merito delle cause della presenza dei rom e dei possibili rimedi del fenomeno perche' si tratta piu' di una questione di politica nazionale, credo, che locale. Spero che abbiate capito che io non sono contro i rom in quanto tali, (anche se devo ammettere che questi campi mi fanno paura ed infatti nonostante la mia curiosita' per ora esito a percorrere a piedi via di Ponte Mammolo per scattare delle foto, ma forse e' solo paurta del diverso, perche' finora le persone di questo campo non mi sono sembrate aggressive) ma vorrei che si portassero le loro condizioni di vita ad un livello accettabile per una societa' civile, incluso evitare che incendino ogni giorno i loro rifiuti perche' questo danneggia la collettivita' tutta e l'ambiente.

Miglioraroma ha detto...

Post segnalato oggi alla redazione romana di Repubblica, Messaggero e Corriere della sera, oltre a RomaOne.