sabato 9 giugno 2007

pubblicità (im)mobile

foto: vela pubblicitaria nel parcheggio del Palalottomatica

Un altro passo verso una città più pulita dovrebbe essere, a mio avviso, quello di eliminare i camion che trasportano le pubblicità. Forse in origine erano stati previsti come pubblicità in movimento, sta di fatto che oggi se ne vedono molti fermi per mesi in molte strade, parcheggi, ecc. Generalmente si tratta di posti in cui vi è molto traffico di automobili.
Ogni volta che ne incrocio uno, i miei occhi cercano automaticamente di leggere cosa vi è scritto sopra, con il rischio di distrarmi mentre guido. La cosa che però ritengo più grave è che autorizzare questi camioncini alla sosta prolungata lungo le vie delle città significa contribuire a deturparne il paesaggio, imbruttire la città stessa.
Perchè non si eliminano o almeno non si multano quando sono in sosta da più di un giorno? Se hanno le ruote vuol dire che si devono muovere (per un po' e poi possibilmente tornare a casa loro).

5 commenti:

ilciano ha detto...

Ciao Martina,
lo sai che qui cartelloni non pagano la stessa tassa pubblicitaria di quelli statici ???

Martina ha detto...

ecco allora anche il motivo del loro proliferare..

Sandro ha detto...

Come al solito, fatta la legge... trovato l'inganno! I cartelloni fissi 6 x 3 sono stati aboliti? Ecco la trovata geniale! Ricordo in Francia sulle strade extraurbane chilometri e chilometri senza nessun cartello pubblicitario... una vera pace per gli occhi e per la mente! Io sarei per la sola pubblicità di prossimità, ovvero una piccola indicazione tipo "tra 100 metri...", chiedere l'abolizione totale è troppo. O forse no?

Nevio ha detto...

Cara Martina, io non spingerei troppo sul fatto che se hanno le ruote devono muoversi: se queste pubblicità su autocarri sono legali, personalmente preferisco che stiano fermi piuttosto che scorazzare per otto ore al giorno nel traffico della città: ché altrimenti creiamo solo più traffico e smog, o no?

Quindi se sono perfettamente legali, tanto vale che stiano fermi, o sbaglio? Visto che non se ne può fare a meno... per lo meno fin tanto che una legge non li vieti.

Cordialmente.

NM

Martina Battistich ha detto...

sono perfettamente daccordo a metà con te :-)

a NY in 1 settimana ho visto 1 (una!!) vela, era in moto e non dava gran fastidio..certo se invece di 1 ne fai girare 300 o 3000 allora è un'altra cosa.

Ci vogliono delle regole.
e potrebbero farle a metano :-)

ciao