sabato 8 novembre 2008

Solidarietà a Massimo Miglio, rimosso dall'incarico dal Sindaco Alemanno

Ieri nella cronaca di Roma di Repubblica si leggeva:

"Aveva detto che non lo avrebbe toccato. Aveva detto che Massimo Miglio, capo dell’ufficio comunale contro gli abusi edilizi, godeva della sua piena fiducia. Aveva detto, quando il 10 ottobre Repubblica anticipò l’intenzione del Campidoglio di rimuoverlo, che «la notizia era destituita di ogni fondamento». Ebbene, un mese dopo, il sindaco Alemanno ha cambiato idea. Ieri l’incarico all’uomo che da un decennio incarna il peggiore degli incubi per i furbetti del mattone è stato revocato. Con un fax.
(..) le funzioni di contrasto all’abusivismo edilizio (ma non l’ufficio, che era nel gabinetto del sindaco ed è stato soppresso) sono state trasferite in capo all’assessore all’Urbanistica Marco Corsini. Che si affretta a spiegare: «Si tratta di una precisa scelta di potenziamento della lotta all’illegalità». Peccato non la pensino così neppure le associazioni ritenute assai vicine all’attuale amministrazione.

Parla di «cattivo segnale », quella degli Abitanti centro storico: «Miglio in questi anni ha svolto un compito a difesa del patrimonio Roma, pestando anche piedi importanti». Ne chiede la riconferma Italia Nostra, definendo «grave e ingiustificabile» l’accaduto e augurandosi «vivamente che il sindaco non ne sia stato messo al corrente». Dovranno ricredersi. Alemanno sapeva tutto: «Non c’è alcun atto censorio nei confronti del geometra Massimo Miglio e la lotta all’abusivismo edilizio continuerà con più determinazione di quanto è stato finora fatto» replica in serata.
(>>continua a leggere)

Concordo con le due sopramenzionate associazioni: perchè rimuovere da un incarico una persona e eliminare una funzione che sono stati utili alla città di Roma?

2 commenti:

kenpachi1 ha detto...

Martina, non c'è altro da aggiungere, purtroppo. Ancora una volta stanno vincendo i palazzinari.

Anonimo ha detto...

Rimosso l’eroico funzionario Miglio : i banditi palazzinari passano all’incasso.
.
Che baratro a Roma e in Italia, da accapponare la pelle dallo SCHIFO E DALLA VERGOGNA e solo dopo pochi mesi dal ritorno dei bananas arraffatori e devastatori.
.
Qualsiasi cosa succederà vorrei lasciare per iscritto la mia IMMENSA GRATITUDINE E STIMA AL CORAGGIOSISSIMO MIGLIO, fulgido e raro esempio di Romanus Cives ultimo difensore della legalità e della bellezza di Roma contro l’assalto criminale di ignorantoni arricchiti senza scrupoli.

AVe caio ha bisogno di antiemetici

Una sintesi di altri commenti
(in questa valle desolata un piccolo conforto al lutto della civiltà:

1 "...ed io che mi lamentavo perché questo sindaco non aveva fatto assolutamente nulla da quando era stato eletto!! Era meglio!!! Adesso purtroppo comincia a fare. Come letto anche negli articoli dei giorni scorsi è iniziata la spartizione dei favori tra i soliti palazzinari di Roma. E naturalmente Miglio poteva dare fastidio. Meglio, per una volta applicare alla lettera le leggi e ritirare tutti gli incarichi esterni!! Ma che ve devo dì... povera Roma, povera Italia e poveri noi... Anzi poveri noi no! Perché ad eleggere come sindaco un tale figuro con tutta la sua cricca a seguito bisognava pensarci prima!!!


2 Alemanno continua a NON stupirmi infatti ogni sua azione è una conferma di una logica tipica della Destra sopratutto a Roma;quale logica? quella del depredare ,affidando agli amici imprenditori,commercianti, palazzinari e agli interessi vaticani mano libera su tutti i tipi di affari che vanno dagli abusi all'inquinamento alla devastazione ambientale per non parlare delle coperture politiche date alla bande di picchiatori culminate con la minaccia a chi l'ha visto. Ecco perchè NON mi meraviglia. Roma purtroppo farà diversi passi indietro in questi anni di governo della Destra,tra l'altro sempre di più ringalluzzita dalla possibilità di far man bassa con tutto quello che Roma mette a disposizione;spero proprio che il PD e la sinistra abbiano imparato la lezione che con candidati a Sindaco "bolliti" e indigeribili (RUTELLI) si sia chiuso un periodo, e si passi ad un rapido ricambio della classe dirigente cittadina.

3 Brutta mossa caro Alemanno...MI sei simpatico ma questo gesto ti infanga. Come puoi rimuovere un esempio di giustizia? Che figura ci fai con la società?

4 Sforza italia e destra al potere governano col metodo delle indulgenze date dai Papi nel passato in cambio di denaro. Ora il sistema riveduto e corretto funziona cosi: cari cittadini vi lasciamo fare i porci comodi vostri basta che ci lasciate al potere. Noi fessi cittadini dovremmo capire che allo sfascio ci finiamo noi senza regole e senza morale perche Loro, la casta, si prendono un bell'aereo e se ne va all'estero dove gia ci sono i soldi...


5 Pirlusconi è il solito pdm. Ma quelli che fanno veramente pena sono coloro che lo hanno eletto, manifestando tutto il loro quoziente intellettivo, che naturalmente si è manifestato a livello di Psiconano

6 scusate, ma ve la siete dimenticata la "verandina" di ferdinando adornato? sono o non sono quelli della casa della libbbertà? e allora fanno come c*** gli pare...