sabato 20 settembre 2008

Mobility DAI: oggi alle ore 17.00



Da Romapedala ci segnalano che oggi alle ore 17.00 si terrà la prima mobilitazione per la sicurezza stradale cittadina, organizzata nell’ambito delle iniziative promosse in occasione della settimana europea per la mobilità. Si sfilerà per le vie del centro a piedi e in bicicletta per chiedere maggiore sicurezza sulle strade e sensibilizzare cosi quanti più cittadini possibili, una marcia colorata e pacifica partirà dal Colosseo per raggiungere Piazza Navona attraverso le vie del centro finalmente libere dal traffico automobilistico.

Nelle metropoli lo spazio riservato ai pedoni si restringe di anno in anno, cancellato per far posto a nuove aree cementificate destinate a parcheggi e centri commerciali. Nella Capitale la mobilità non è sostenibile: le piste ciclabili sono poche, del tutto insufficienti alle richieste dei cittadini e spesso prive di una manutenzione adeguata. Ad aggravare la situazione si aggiunge l'inciviltà di molti "motorizzati" che non curanti delle minime regole del codice stradale rendono la nostra città un luogo insicuro anche per una semplice passeggiata. Troppo pochi i vigili urbani incaricatidi presidiare incroci e piazze ad alto scorrimento, spesso incapaci di governare un ampia fetta di popolazione metropolitana digiuna di educazione stradale. Strisce pedonali a volte sbiadite completano un quadro scoraggiante, per giunta caratterizzato da una mobilità in tilt.

Questo desolante scenario di carenze e di illegalità diffusa e non contrastata, quello di una città pensata per le automobili e non per le persone, genera, ogni giorno, 1 morto e 70 feriti per incidenti stradali (fonte: ACI – Dati riferiti al 2006) e nei cittadini un forte senso di disagio e paura. A risentire in modo particolare di questa situazione sono le fasce più deboli della società: bambini, anziani, persone con handicap, ma è la cittadinanza intera a soffrire di questo malessere.

Chiamiamo a raccolta i cittadini di Roma e tutte le persone che vivono quotidianamente la città in sostegno della nostra battaglia per il cambiamento, con la volontà di dare un segnale forte che rompa con il lassismo del passato e segni l’inizio di un lavoro costruttivo e propositivo. Crediamo nella collaborazione tra cittadini e amministrazione pubblica dunque auspichiamo in una futura intesa tra chi abita le nostre città e chi le governa, nel rispetto della sicurezza, della protezione ambientale e del patrimonio, nella tutela della salute dei cittadini.

Per maggiori informazioni:
Giacomo Elia: 328 0544103 - 06 70613444
Sito internet: http://www.bicyclemobilityforum.org
Per adesioni: info@bicyclemobilityforum.org

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Martina dai vieni anche tu col pancione che ci fai una figurona!!!
Io ci sarò col mio pargolo (oddio,pargolo, c'ha già 7 anni) è ora di farsi sentire.
Un abbraccio

Ceska

Martina ha detto...

Grazie Ceska, verrei, ma...la pancia l'ho lasciata in Ospedale :-)
cioè..si è trasformata e...ha sempre fame, per cui per ora sono un po' reclusa, spero presto di potere ricomparire.
Ciao!
ps Migliorino ti saluta :-)

Anonimo ha detto...

Oh mamma, oh mamma, oh mamma!
Migliorino BENVENUTO!!!!
Martina sono strafelicissimissima per voi! Tranquilla, se anche a te in ospedale si sono scordati di darti il manuale di come funzionano 'sti pargoletti... fammi un fischio e vengo a farti da balia.
Un super abbraccio

Comunque al Mobility DAI mio figlio ha fatto le veci anche per il tuo, va!
Eccoti la slide con le foto che ha scattato:
http://www.youtube.com/watch?v=qsazP5WD8j4

Ceska

kenpachi1 ha detto...

Cara Martina, auguri!