lunedì 1 marzo 2010

Difendiamo le aree gioco pubbliche

La scorsa settimana ho visitato con mio figlio i giardini di Colle Oppio. Con piacere ho notato che la Provincia di Roma ha installato un'area gioco pubblica per bambini (magari ce ne fossero di più a Roma!).
Purtroppo però quest'area gioco è stata colpita dai vandali:
- sono stati tolti i cancelletti che delimitavano l'area
- alcune superfici di legno sono state imbrattate con gli spray
- i cartelli di istruzioni e regole dell'area sono stati oscurati con delle scritte (vedi foto a lato)
I vandali colpiscono, evidentemente ed inspiegabilmente, anche le strutture dedicate ai bambini.
E' una cosa veramente triste, ne abbiamo così poche di queste aree gioco, che quelle che ci sono vengano deturpate da vandali è inaccettabile. Come si può fare per fermare queste persone visto che probabilmente agiranno quando non c'è nessuno nei paraggi? Non si potrebbero installare delle telecamere collegate al più vicino posto di Polizia Municipale per coglierli in flagrante e multarli?

Ho scritto ll'email indicata dalla provincia per denunciare quanto ho visto ed ho ottenuto e la mia segnalazione è stata inoltrata al Comune di Roma. Speriamo che provvedano ad eliminare le scritte vandaliche.

2 commenti:

Albert ha detto...

non so se conosci anche questa iniziativa

http://www.fondazionegaribaldi.it/wordpress/attivita/progetto-save-rome-we-speak-volunteer-here


*
miseraestupendacitta.wordpress.com

Martina ha detto...

grazie Albert, non la conoscevo..

Non è chiarissimo cosa vogliono fare (e come) da quanto ho letto, ma tu fai parte di questo gruppo?